Associazione Italiana Monociclo  
Home A.I.M. Forum Regionali Eventi e Raduni Mercatino Imparare Iscriviti è Gratis
  Forum     
 

Iscritti
 Utenti: 1285
Ultimo iscritto : benemoth
Lista iscritti

I preferiti
Mappa Monociclisti (19085)
Federazione Francese Monociclo (8484)
Associazione Lionese Monociclo (8312)
Latin American Uni-Team (8285)
Unicycling.net (8271)
AldoVarotto Monociclo (8256)
Unicycling.tk (8252)
CasseRayonsInternational (8145)
Giocoleria.org (8062)
UnaRuota.Com (7078)
Puerto Rico (6680)
TRIAL- tutti gli spot (6670)
Federazione Bavarese (in tedesco) (6669)
EUC Extreme Unicycle Championship (6661)
Unicon13 Video (6603)
Juggling e Mono in Udine (6494)
Forum Svizzero di Monociclo (6338)
Juggling Magazine (6315)
UnaRuota.Com (5886)
One Wheel austria (5874)
Associazione Giapponese Monociclo (5775)
www.unicycle.tv (988)

Top - Siti web
MoMoCiclo (Mendrisio) (IT)
Associazione Varese (IT)
Associazione Treviolo (BG) (IT)
UNICON 16 (IT)
Convention Brianzola (IT)
UNICON 15 (IT)
L'albero del Macramè (IT)
UNA_RUOTA_Com (IT)
trialmap (IT)
UNICON 14 (IT)
Portale di AspNuke (IT)
Manuale Sito (IT)

 
Forum Associazione Italiana Monociclo
Forum
  Eventi & Raduni
      Calendario
         Giro Grandi Ruote 2014

Giro Grandi Ruote 2014
Autore Messaggio
gibigibi

Amministratore


733 Discussioni



Profilo - gibigibi
12 gennaio 2014 alle 21:51:40 Profilo - gibigibiInvia un messaggio privato Rispondi quotando
Modificato il 12 gennaio 2014 alle 21:52:33

1° Tour Grandi Ruote 2014...............................

Non è stato inserito negli eventi veri e propri A.I.M. perché non sarà né una gara nè un evento a tempo.

Nel periodo estivo magari durante lo svolgimento di UNICON, per dare possibilità ai riders che rimarranno in Italia, ci sarà il 1° Tour Grandi Ruote 2014 ovvero una Tirreno-Adriatica (circa 260 km attraversando gli appennini).

Quindi non una cronometro ma un Giro Grandi Ruote aperto a tutti, ovviamente il requisito è una ottima familiarità con un mono di grande dimensione.

La distanza che verrà percorsa insieme a tutti i monociclisti sarà effettuata in tre giorni (due notti in hotel) quindi con tappe "abbordabili".

Alcune principali informazioni sul percorso per cominciare a pensare all'evento ed allenarsi in quanto si dovrà per forza avere una buona condizione fisica.

Il percorso partirà da Marina di Pisa (Mar Tirreno) per terminare a Marina di Ravenna (Mar Adriatico).

Le principali città attraversate: Pisa, Vinci, Firenze, Fiesole, Borgo San Lorenzo, Marradi, Brisighella, Faenza e Ravenna.

Un tour particolare che toccherà città turistiche famose in tutto il mondo quindi un tour sportivo senza dimenticare l'elemento culturale.

robferrara


4 Discussioni



Profilo - robferrara
12 gennaio 2014 alle 22:53:00 Profilo - robferraraInvia un messaggio privato Rispondi quotando

Interessante sotto vari punti di vista effettivamente, inoltre a livello Italia direi anche una novità !

Mi piacerebbe farvi da supporto in moto......chissà.......


---------------

Monociclista dal 21/08/10 😎

Più 1500 discussioni ;)

jacopomuni


126 Discussioni



Profilo - jacopomuni
14 gennaio 2014 alle 22:08:22 Profilo - jacopomuniInvia un messaggio privato Rispondi quotando
Ciao a tutti!!
Come state??
Bellissima idea!! Grandi!! (immagino sia tu, gae, l'ideatore di tutto ciò)!! :)

Potresti caricare qualche info in più per quanto riguarda il percorso?

L'idea mi piace ma, essendo fermo da un po' e sicuramente fino a giugno (sono in erasmus, senza mono. sigh!), volevo capire un po' il "livello" richiesto.

Ciao!!!

---------------

  A.s.d. Dolomiti Unicyclist 

http://dolomitiunicyclist.com/

metrix76


243 Discussioni



Profilo - metrix76
15 gennaio 2014 alle 16:34:33 Profilo - metrix76Invia un messaggio privato Rispondi quotando
WOW!!! bellissimo tour!!!

Ti dico già che sto lavorando al prossimo viaggio che si svolgerà nel mese di agosto, presumo dal 11 al 24, ma niente di certo. Se le date combaciano e ci sto dentro economicamente vengo sicuro!!!

Ciao
Metis

---------------

Dal 2011 - IUF skill level: 3
Crivit 20" (mitico LIDL)
Koxx one 19" Trial
Nimbus 24" Muni
Nimbus 36" Night Rider
Yaabaa 16"
 

gibigibi

Amministratore


733 Discussioni



Profilo - gibigibi
15 gennaio 2014 alle 19:57:17 Profilo - gibigibiInvia un messaggio privato Rispondi quotando

qualche risposta ma sono già io il primo a dire che non sono esaustive

le info che conosco derivano da ricerche fatte in internet (sono ben accette esperienze di amici o conoscenti che abitano in queste parti o che hanno effettuato questo giro, magari in bici), di sicuro c'è una distanza chilometrica importante ed un dislivello positivo e negativo (appennini passo della colla che sfiora i 1000 metri di altitudine).

senza incominciare l'allenamento ora che sarebbe sicuramente presto, dal mese di maggio (complice anche il clima) dedicare qualche ora intensa in modo frequente diventa "obbligatorio"

l'evento si cercherà di svolgerlo senza sovrapporre altri eventi per dare la possibilità di frequentare gli eventi AIM (è probabile però che lo svolgimento unicon si sovrapponga con il tour, anzi volutamente si vorrebbe offrire una possibilità di una pedalata non competitiva ai riders che non affronteranno la trasferta intercontinentale)

il percorso è su asfalto e qualche tratto di ciclabile (magari è leggermente sterrato), i mono più consoni solo il 29 ed il 36 (non entro in merito di mono con il cambio perché non ho esperienze tali da poter esprimere un parere veritiero)

di sicuro non si pedalerà con il buio però attrezzarsi con le luci è più che doveroso, qualche imprevisto può sempre succedere

la parte logistica (scelta degli hotel, uso del camper?, un mezzo motorizzato al seguito?..........) la si potrà affrontare in base a coloro che vorranno partecipare

per il discorso costi:

una volta giunti a marina di pisa il costo è riassumibile: colazioni, pranzi, cene e pernottamenti, e giunti a marina di ravenna dopo 2 notti (dedicate al riposo) e 3 giorni di pedalata bisognerà sostenere il costo del rientro a casa (se lasci l'auto sul tirreno l'arrivo è sull'adriatico!!!)

a maggio i tempi saranno maturi sia per capire quanti monociclisti parteciperanno sia per affrontare la parte logistica vera e propria

nel frattempo domande, curiosità o consigli sono ben accetti.....scusate solo se le risposte potranno non essere totalmente esaustive, è una cosa nuova, in un territorio nuovo..........................e come era d'uso dire: meditate gente, meditate

 

gianni


234 Discussioni



Profilo - gianni
15 gennaio 2014 alle 22:13:34 Profilo - gianniInvia un messaggio privato Rispondi quotando
Idea veramente alettante se solo avessi le gambe per farmi 90 km al giorno. Ne ho fatti al massimo 55 km col mio 29 che, visto il copertone ben tappato, non è molto adatto su strada. A proposito,  a cambiare copertone pensate che si guadagnerebbe un po di km ? (sto pensando di farlo) e poi per un 29 su strada qual'è la misura della pedivella più usata ? Ciao. Gianni.  <_div>
robferrara


4 Discussioni



Profilo - robferrara
15 gennaio 2014 alle 22:22:16 Profilo - robferraraInvia un messaggio privato Rispondi quotando

Due suggerimenti alle vostre meditazioni :)

1.   i Passi Appenninici in Emilia-Romagna e Toscana sono molto frequentati dai motociclisti e spesso sono smanettoni, maggiormente il sabato ma anche la domenica.
Trovarsi in monociclo con alle calcagna e d'incontro un'orda di smanettoni rombanti, non è divertente, i nostri ritmi sono opposti a quelli dei motociclisti....lo ricordo benissimo, avendo praticato 40 anni !
Sarebbe opportuno evitare i sabati e le domeniche, anche se forse è disagevole.
 
2. Occhio perchè anche noi motociclisti Emiliani a volte ci confondevamo, esiste il Il Passo della Colla di Casaglia ed Il Passo la Calla (o Passo della Calla), scambiando una O con una A potrebbe accadere di non incontrarsi in cima ;)

@Gianni riusciresti sicuramente , anche piu' Km al dì


---------------

Monociclista dal 21/08/10 😎

Più 1500 discussioni ;)

gibigibi

Amministratore


733 Discussioni



Profilo - gibigibi
17 gennaio 2014 alle 13:28:00 Profilo - gibigibiInvia un messaggio privato Rispondi quotando
Modificato il 17 gennaio 2014 alle 13:49:13

una big apple 28  2.00 può essere di grande aiuto

io la uso sul mio 29 e mi trovo veramente bene 8scorrevole, leggera adatta però solo su asfalto

per le pedivelle le 100 penso che sarebbero troppo dure da spingere per lunghi tragitti, se poi ci sono anche le salite è ancora peggio

le 160 sarebbero troppo lente...... rimani su una 140 ovvero una via di mezzo, non ti stanchi troppo ed hai il controllo del mono

poi ci sono anche le doppio foro

da VIM a VIM: per i giovinastri il discorso non vale, loro hanno i muscoli!

ps.

per gianni e per coloro titubanti ma che promettendo di allenarsi e possono raggiungere una buona forma fisica

il Tour è per "tutti", bisogna allenarsi anche per fare in modo che i 3 gg full immersion possano essere piacevoli e non un calvario di fiacche e dolori muscolari

a me quello che fa paura è lo zaino sulla schiena

operazione puramente matematica senza contare il dislivello: media di 80 km al gg quindi 40 alla mattina e 40 al pomeriggio (e nella parte in discesa con il freno le gambe lavorano scariche)

 

ffreccia


67 Discussioni



Profilo - ffreccia
19 gennaio 2014 alle 16:13:53 Profilo - ffrecciaInvia un messaggio privato Rispondi quotando
Bello come tour .....peccato nn sia ancora pronto per una cosa del genera ...vi aspetto sicuramente all arrivo sull adriatico...:)))
---------------

Monoferrara.

FB =Monoferrara      monoferrara@gmail.com

Vimeo FFreccia

gibigibi

Amministratore


733 Discussioni



Profilo - gibigibi
31 maggio 2014 alle 17:19:27 Profilo - gibigibiInvia un messaggio privato Rispondi quotando
1° Tour grandi ruote 2014.

Marina di Pisa- Marina di Ravenna 270 km circa.

Siamo a fine maggio ed è giunto il momento di capire la fattibilità del Tour.
Dividendo le tappe in 4 notti la media giornaliera diventa più accettabile.
Considerando le strade da affrontare e gli Appennini da scollinare (ed il caldo dei prossimi mesi)
non conviene esagerare.
Per poter programmare il Tour necessità prima sapere chi e quanti riders vorranno partecipare.
Non esiste un modulo di iscrizione, usiamo questa discussione per raccogliere i dati e proposte per la data di partenza.  
ffreccia


67 Discussioni



Profilo - ffreccia
15 luglio 2014 alle 16:51:50 Profilo - ffrecciaInvia un messaggio privato Rispondi quotando
Allora ...sono curioso a quest evento ..novità?
---------------

Monoferrara.

FB =Monoferrara      monoferrara@gmail.com

Vimeo FFreccia

Marco

Responsabile Forum


2391 Discussioni



Profilo - Marco
16 luglio 2014 alle 08:52:14 Profilo - MarcoInvia un messaggio privato Rispondi quotando

questo giro lo si organizza solo se c'è qualcuno interessato altrimenti diventa un giro privato di uno o due rider.

Contattate GiBi e organizzate insieme il tutto!

:-)


---------------

http://www.unaruota.com 
http://www.mad4one.com
da monociclisti per monociclisti!
Gippi


136 Discussioni



Profilo - Gippi
16 luglio 2014 alle 13:51:07 Profilo - GippiInvia un messaggio privato Rispondi quotando

Io sono (molto) interessato.

Propongo, in linea di massima:

-- Ultima settimana di Luglio

oppure

-- Prima di Agosto

oppure

-- Prima/seconda di Settembre


---------------

 

gibigibi

Amministratore


733 Discussioni



Profilo - gibigibi
16 luglio 2014 alle 22:07:58 Profilo - gibigibiInvia un messaggio privato Rispondi quotando
Modificato il 16 luglio 2014 alle 22:19:48

<_div style="font-style: normal; font-variant: normal; font-weight: normal; font-size: 12px; line-height: normal; font-family: tahoma, arial, helvetica, sans-serif; color: rgb(0, 0, 0); text-transform: none; text-indent: 0px; letter-spacing: normal; word-spacing: 0px; white-space: normal; -webkit-text-stroke-width: 0px;"><_div>tirreno-adriatica 2014 coast to coast

5 giorni / 4 notti

Le prime due tappe presentano solo brevi salite nei tratti finali,
l'ultima tappa è interamente pianeggiante, ma il passo della Colla è una salita lunga e abbastanza impegnativa

M
arina di Pisa – Vinci, 82 km, dislivello totale 300 m
<_div>Vinci- Fiesole, 53 km, dislivello totale 850 m
Fiesole – Palazzuolo sul Senio, 55 km, dislivello totale 1200 m<_div>Palazzuolo sul Senio – Faenza, 53 km, dislivello totale 600 m
Faenza – Ravenna, 40 km, dislivello totale 50 m

questo uno spunto poi, solo quando si sarà effettivamente a pedalare si saprà se la tabella potrà essere rispettata
<_div style="font-style: normal; font-variant: normal; font-weight: normal; font-size: 12px; line-height: normal; font-family: tahoma, arial, helvetica, sans-serif; color: rgb(0, 0, 0); text-transform: none; text-indent: 0px; letter-spacing: normal; word-spacing: 0px; white-space: normal; -webkit-text-stroke-width: 0px;"><_div style="font-size: 12px;">pernottamento in hotel da decidere ed auto con tefy al seguito

partenza in mattinata da marina di pisa

periodo ultima settimana di luglio, come dice gippi per me è ok

chi volesse partecipare anche parzialmente è pregato di segnalare la sua presenza

senza voler diventare matti nella parte organizzativa è basilare sapere in quanti saremo effettivamente ed il tempo ancora
disponibile per scambiare le info con gli eventuali partecipanti non è molto

sempre dubbioso se partire con il 36 con disco oppure col 29 senza freno!!!! poi il discorso lughezza pedivelle che non  semplice
<_div style="font-size: 12px;">
<_div style="font-size: 12px;"><_div style="font-style: normal; font-variant: normal; font-weight: normal; font-size: 12px; line-height: normal; font-family: tahoma, arial, helvetica, sans-serif; color: rgb(0, 0, 0); text-transform: none; text-indent: 0px; letter-spacing: normal; word-spacing: 0px; white-space: normal; -webkit-text-stroke-width: 0px;"><_div style="font-size: 12px;"><_div style="font-style: normal; font-variant: normal; font-weight: normal; font-size: 12px; line-height: normal; font-family: tahoma, arial, helvetica, sans-serif; color: rgb(0, 0, 0); text-transform: none; text-indent: 0px; letter-spacing: normal; word-spacing: 0px; white-space: normal; -webkit-text-stroke-width: 0px;"><_div style="font-style: normal; font-variant: normal; font-weight: normal; font-size: 12px; line-height: normal; font-family: tahoma, arial, helvetica, sans-serif; color: rgb(0, 0, 0); text-transform: none; text-indent: 0px; letter-spacing: normal; word-spacing: 0px; white-space: normal; -webkit-text-stroke-width: 0px;">
gibigibi

Amministratore


733 Discussioni



Profilo - gibigibi
16 luglio 2014 alle 22:24:26 Profilo - gibigibiInvia un messaggio privato Rispondi quotando
Modificato il 16 luglio 2014 alle 22:26:04

messaggio precedente con oggetto tirreno adriatico non chiarissimo causi ^div^ inseritesi casualmente.........scusate
più cerco di "aggiustarlo" più si mischia!

chi è interessato a partecipare scriva sul sito o mi contatti


Gippi


136 Discussioni



Profilo - Gippi
17 luglio 2014 alle 12:25:31 Profilo - GippiInvia un messaggio privato Rispondi quotando

Miiiiiii.

Stefy al seguito è la svolta !!!!

Con tutti i nostri bagagli:

- pigiamino,

- spazzolino,

- ciabattine,

- costumino da bagnetto da indossare alla partenza dell'ultima tappa per finirla direttamente in mare,

- etc..,

- etc...

Quindi la prima tappa potrebbe essere la mattina di sabato 26 (oppure la mattina di domenica 27) ?


---------------

 

gibigibi

Amministratore


733 Discussioni



Profilo - gibigibi
17 luglio 2014 alle 14:33:51 Profilo - gibigibiInvia un messaggio privato Rispondi quotando
Modificato il 17 luglio 2014 alle 14:43:30

Tirreno-Adriatica

Se fosse possibile mi piacerebbe includere già tutto il week-end (inteso in modo più ampio del termine) utilizzando anche il venerdì 25 luglio
Quindi mattina 25 luglio "presto" partenza da Marina di Pisa con direzione e sosta alla Torre Pendente (e relativa foto di rito).
Sono anche convinto che con le 4 notti i 270 km diventano "abbordabili" per fare in modo di trascorrere una bella pedalata senza doverci spremere troppo e poter godere appieno delle bellezze dell'ambiente e del territorio.
Il mono che utilizzerò dipende anche da quello che verrà usato dagli altri rider (anche se sono un poco più propenso di utilizzare il 29 purtroppo senza freno ma molto più maneggiabile su strada)
Può andare la partenza? altri riders/accompagnatori/ che si aggregano?

Gippi


136 Discussioni



Profilo - Gippi
17 luglio 2014 alle 15:38:47 Profilo - GippiInvia un messaggio privato Rispondi quotando

Per me sarebbe un po' "stretto" partire il venerdì mattina... (non dico infattibile, ma solo "stretto"!)

Già domenica l'avrei preferita al sabato.

Quindi "mediando il tutto" il mio voto è per la partenza il sabato mattina (vediamo poi gli atri rider come "votano" !!!)

OK per la partenza dalla marina, anzi... io prima di partire voglio bagnarmi i piedi nel Tirreno (e altrettanto farò con l'Adriatico)

Per gli alberghi... ci arrangiamo strada facendo. Magari Stefy sarà armata di notebook, telefono, navigatore, guida michelin, etc... e farà prenotazioni "lampo"...

Io non ho scelta. Userò il 29".

Avanti gli altri........... 


---------------

 

gibigibi

Amministratore


733 Discussioni



Profilo - gibigibi
23 luglio 2014 alle 13:37:10 Profilo - gibigibiInvia un messaggio privato Rispondi quotando
Modificato il 23 luglio 2014 alle 13:37:59

1 agosto - 5 agosto 2014 tirreno - adriatica

di certo ci sono solo le 2 date di partenza e di arrivo, le tappe intermedie si vedranno di giorno in giorno

i km dovrebbero essere 270, speriamo di non sbagliare strada altrimenti il percorso si allungherà

per ora 2 riders (gibigibi e gippi) e stefy come supporto auto

se qualcuno volesse aggiungersi anche per solo qualche tappa non ci sono problemi, è il benvenuto

settimana prossima qualche riders starà attraversando l'oceano con destinazione unicon 17, qualcun altro riders tenterà di attraversare per il largo l'italia con destinazione l'adriatico

tra i 2 mari gli appennini ma anche città d'arte...............pedalare per più giorni per me un'esperienza completamente nuova ed un po' di sano timore mi assale

(gippi ha già l'esperienza del unitour 2013 ed essendo il capo spedizione non può avere nessun dubbio che lo assale)


Gippi


136 Discussioni



Profilo - Gippi
23 luglio 2014 alle 14:31:14 Profilo - GippiInvia un messaggio privato Rispondi quotando

Questo appellativo/titolo/onoreficenza/nomina di "capo spedizione" mi sa tanto di fregatura...

(a pensar male si fa peccato ma spesso ci si azzecca !)


---------------

 

 1  2  >>

 
Media Partners


Log in
Login
Password
Memorizza i tuoi dati:

Visitatori
Visitatori Correnti : 15
Membri : 0

Per visualizzare la lista degli utenti collegati alla community, devi essere un utente registrato.
Iscriviti


 
 © AspNuke 
Contattami
Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7
Questa pagina è stata eseguita in 0,6621094secondi.
Versione stampabile Versione stampabile