Associazione Italiana Monociclo  
Home A.I.M. Forum Regionali Eventi e Raduni Mercatino Imparare Iscriviti è Gratis
  Forum     
 

Iscritti
 Utenti: 1291
Ultimo iscritto : PierTrieste
Lista iscritti

I preferiti
Mappa Monociclisti (19530)
Federazione Francese Monociclo (9051)
Associazione Lionese Monociclo (8783)
Latin American Uni-Team (8713)
Unicycling.tk (8655)
Unicycling.net (8655)
AldoVarotto Monociclo (8651)
CasseRayonsInternational (8518)
Giocoleria.org (8453)
UnaRuota.Com (7508)
Federazione Bavarese (in tedesco) (7124)
EUC Extreme Unicycle Championship (7088)
Puerto Rico (7070)
TRIAL- tutti gli spot (7063)
Unicon13 Video (6892)
Juggling e Mono in Udine (6819)
Juggling Magazine (6647)
Forum Svizzero di Monociclo (6605)
UnaRuota.Com (6318)
One Wheel austria (6198)
Associazione Giapponese Monociclo (6014)
www.unicycle.tv (988)

Top - Siti web
MoMoCiclo (Mendrisio) (IT)
Associazione Varese (IT)
Associazione Treviolo (BG) (IT)
UNICON 16 (IT)
Convention Brianzola (IT)
UNICON 15 (IT)
L'albero del Macramè (IT)
UNA_RUOTA_Com (IT)
trialmap (IT)
UNICON 14 (IT)
Portale di AspNuke (IT)
Manuale Sito (IT)

 
Forum Associazione Italiana Monociclo
Forum
  Monocicli e Mercatino
      Monocicli e Hardware in genere
         Registrare la Tensione dei raggi

Registrare la Tensione dei raggi
Autore Messaggio
Marco

Responsabile Forum


2397 Discussioni



Profilo - Marco
28 gennaio 2011 alle 13:41:57 Profilo - MarcoInvia un messaggio privato Rispondi quotando
Modificato il 28 gennaio 2011 alle 22:14:05

Registrare la Tensione dei raggi.

Bruss mi chiede privatamente come fare perchè i raggidel suo nuovo mono  iniziano a cigloare.

Una ruota nuova si deve assestare e quindi è normal e che dopo qualche ora di utilizzo la si debba registrare, specialmente per i mono da Trial/street/flat o da Muni che sono sottoposti ad un lavolro più intenso.

Per registrare la tensione dei raggi ci vuole un tiraraggi che vada bene per la misura del tuo mono, quelli che hanno il taglio a U di fatto lavorano solo su due facce mentre quelli più professionali hanno il taglio quadrato e lavorano su tutte e due le facce ma non ci sono per tutte le misure.

Il consiglio è di  lavorare in modo sistematico e con un po' di pazienza.

Si inizia dalla valvola e si stringono in niples i 1 o 2 mezzi giri (N.B. guardando la ruota di taglio si opera sui nippli alti verso gli occhi di chi opera e in questa posizione per stringere bisogna girare in senso orario (verso destra).

Dicevo mezzi giri! mi raccomando è più facile contarli e non confondersi.

Mentre si tendono i raggi in modo tutto uguale può capitere di incorrere in un raggio palesemente più lasco degli altri, in questo caso consiglio di continuare a stringere fino ad avere una tensione sul gira raggi simile agli altri. (nel dubbio meglio un po' meno che un po' di più)

dopo la mezzeria la tensione dovrebbe essere più alta in modo evidente, per questo se non siete sicuri le prime volte fate solo UN mezzo giro per raggio per tutta la ruota, e se alla fine non è cambiato nulla ripetete l'operazione, dopo un po' di volte saprete subito se ci vogliono 1 o 2 o 3 mezzi giri per raggio.

A questo punto la ruota che era nuova dovrebbe essere a grandi linee a posto e centrata, comunque un controllo di centratura non guasta mai.

Io metto il mono rovesciato e lo tengo fermo con un piede sulla maniglai della sella, poi uso una biro o un cacciacopertone in plastica come riferimento, lo tengo con la mano solidale al telaio vicino al cerchio e avvicino il più possibile una estremità al cerchio.

Facendo girare la ruota e guardando con attenzione il nostro riferimento dovremmo individuare u punti di fuori centro, di solito una ruota è diritta per gran parte della sua circonferenza e presenta una o più piccole gobbe.

Una volta individuata la sommità o punto centrale della gobba so che devo iniziare dal raggio in quella posizione che tira dalla parte opposta alla gobba.

Agisco con cautela mezzo giro, ma  a volte anche solo un quarto o un ottavo dipende dalla tensione dei raggi e dalla dimensione della gobba.

La cosa importante è che non agisco solo sul raggio al centro della gobba ma anche sui due più vicini a lui, uno per parte, che tirano dalla stessa parte.

Quindi una correzione è data da un leggero aumento della tensione di almeno tre raggi, se la gobba è molto estesa anche 5 raggi.

Il raggio centrale viene teso un po' più degli altri.

Poi si ricomincia a controllare la ruota con il riferimento di plastica e si interviene su una nuova gobba.

Consiglio di fare questa oprerazione un po' da una parte e un po' dall'altra del cerchio girando il monociclo.

Alla fine si può arrivare ad avere una ruota che non ha più nessuna deformità però piccole deformazioni al massimo di 1 mm sono più che accettabili.

Considerate che nel punto dove il cerchio viene giuntato (dalla parte opposta della valvola) spesso è un po' più largo e vi sembrerà che ci sia una gobba che però è presente anche dall'altro lato, in questo caso la gobba non è da correggere perchè se da una parte diventa diritto dall'atra la gobba diventa doppia.

Buon lavoro e mi raccomando all'inizio tanta pazienza e un po' per volta, se ingarbugliate tutto la strada più facile è quella di rifare la ruota ma non è ne semplice ne simpatico.


---------------
http://www.unaruota.com 
http://www.mad4one.com
da monociclisti per monociclisti!
bruss


1 Discussione



Profilo - bruss
28 gennaio 2011 alle 22:00:40 Profilo - brussInvia un messaggio privato Rispondi quotando

GRAZIE MARCO . MI METTO ALL' OPERA SUBITO

tulliods


397 Discussioni



Profilo - tulliods
27 gennaio 2014 alle 19:04:51 Profilo - tulliodsInvia un messaggio privato Rispondi quotando
Modificato il 27 gennaio 2014 alle 19:08:42

Ciao
Ieri un amico mi ha fatto notare che dovrei stringere un po i raggi del mio mono,facendomi constatare quanto quelli del suo trial erano molto più fermi di quelli del mio freestyle(si muovono anche esercitando una lieve pressione col dito).
Appena posso prendo un tiraraggi e lo faccio seguendo le istruzioni di questo post.
Volevo chiedere:mi confermate che devo procedere oppure è normale che la ruota freestyle li abbia più lenti?Volevo la conferma.
Grazie

---------------

Marco

Responsabile Forum


2397 Discussioni



Profilo - Marco
28 gennaio 2014 alle 10:22:19 Profilo - MarcoInvia un messaggio privato Rispondi quotando

di solito una ruota da freestyle è come la lama di un bisturi

decisamente più rigida di un Trial che deve ammortizzare molto di più.

:-)


---------------

http://www.unaruota.com 
http://www.mad4one.com
da monociclisti per monociclisti!
tulliods


397 Discussioni



Profilo - tulliods
28 gennaio 2014 alle 11:48:49 Profilo - tulliodsInvia un messaggio privato Rispondi quotando
RICEVUTO!
Procedo al tiraggio
Grazie Marco

---------------


 
Media Partners


Log in
Login
Password
Memorizza i tuoi dati:

Visitatori
Visitatori Correnti : 32
Membri : 0

Per visualizzare la lista degli utenti collegati alla community, devi essere un utente registrato.
Iscriviti


 
 © AspNuke 
Contattami
Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7
Questa pagina è stata eseguita in 0,109375secondi.
Versione stampabile Versione stampabile