Associazione Italiana Monociclo  
Home A.I.M. Forum Regionali Eventi e Raduni Mercatino Imparare Iscriviti è Gratis
  Forum     
 

Iscritti
 Utenti: 1291
Ultimo iscritto : PierTrieste
Lista iscritti

I preferiti
Mappa Monociclisti (19530)
Federazione Francese Monociclo (9051)
Associazione Lionese Monociclo (8783)
Latin American Uni-Team (8713)
Unicycling.tk (8655)
Unicycling.net (8655)
AldoVarotto Monociclo (8651)
CasseRayonsInternational (8518)
Giocoleria.org (8453)
UnaRuota.Com (7508)
Federazione Bavarese (in tedesco) (7124)
EUC Extreme Unicycle Championship (7088)
Puerto Rico (7070)
TRIAL- tutti gli spot (7063)
Unicon13 Video (6892)
Juggling e Mono in Udine (6819)
Juggling Magazine (6647)
Forum Svizzero di Monociclo (6605)
UnaRuota.Com (6318)
One Wheel austria (6198)
Associazione Giapponese Monociclo (6014)
www.unicycle.tv (988)

Top - Siti web
MoMoCiclo (Mendrisio) (IT)
Associazione Varese (IT)
Associazione Treviolo (BG) (IT)
UNICON 16 (IT)
Convention Brianzola (IT)
UNICON 15 (IT)
L'albero del Macramè (IT)
UNA_RUOTA_Com (IT)
trialmap (IT)
UNICON 14 (IT)
Portale di AspNuke (IT)
Manuale Sito (IT)

 
Forum Associazione Italiana Monociclo
Forum
  Monocicli e Mercatino
      Monocicli e Hardware in genere
         ruota inclinata

ruota inclinata
Autore Messaggio
tulliods


397 Discussioni



Profilo - tulliods
27 febbraio 2014 alle 22:28:51 Profilo - tulliodsInvia un messaggio privato Rispondi quotando
ciao...
oggi ho notato che la ruota era piu vicina alla parte destra del telaio rispetto a quella sinistra di circa mezzo cm.Come se la ruota fosse inclinata.
Allora ho smontato il telaio e ho posizionato una striscetta di gomma nella culletta del cuscinetto sinistro per fare spessore e in questo modo la ruota è perfettamente al centro.
Mi chiedevo se questo rimedio potesse danneggiare il cuscinetto,dato che il peso in primis va sui cuscinetti.La striscetta l ho messa nella culletta di sotto e prende circa un terzo della circonferenza del cuscinetto.


---------------

Marco

Responsabile Forum


2397 Discussioni



Profilo - Marco
28 febbraio 2014 alle 15:06:35 Profilo - MarcoInvia un messaggio privato Rispondi quotando
Modificato il 01 marzo 2014 alle 10:59:43

grossi problemi non li dovrebbe creare

però se prima non era così sarebbe meglio capire cosa è successo.

La prima cosa da capire è se si è piegato il telaio o se la ruota si è decentrata.

Controlla che il cerchio sia diritto e che giri in modo uniforme poi

smonti la ruota e la rimonti girata di 180°

se la parte più vicina alla ruota è sempre la stessa è il telaio se invece cambia è la ruota.

Purtroppo QuAx e anche altri risparmiano sugli spacer semplificando la vita delle tolleranze perché la pedivella può affondare più o meno sul mozzo e lo spacer può variare da 5 a 8 mm

Se il tutto è poco preciso diventa difficile prevedere la dimensione necessaria dello spacer and ecco che evitano di montarlo.

N.B. il mozzo ISIS ha una inclinazione di un grado per parte che tradotto in spostamento ogni millimetro di affondamento corrisponde una variazione del diametro del mozzo di 3centesimi di mm.

se la pedivella cede e si allarga ogni volta affonderà un po' di più e dovresti cambiare lo spacer pena la demolizione della pedivella che è di un alluminio molto tenero.

Tornando al telaio se mi mandi delle foto senza lo spessore con la ruota montata nei due versi forse riusciamo a capire meglio.

Ciao

 


---------------
http://www.unaruota.com 
http://www.mad4one.com
da monociclisti per monociclisti!
tulliods


397 Discussioni



Profilo - tulliods
01 marzo 2014 alle 00:00:06 Profilo - tulliodsInvia un messaggio privato Rispondi quotando
ruotando la ruota di 180° resta centrata e il problema non c'è.Quindi probabilmente il mozzo non è perfettamente orizzontale.Inoltre ho notato che il cuscinetto non va perfettamente nella culletta ma è libero di muoversi a destra e sinistra di 2/3 mm..
Per quanto riguarda il cerchio invece....è abbastanza dritto.
grazie del supporto Marco ;)



---------------

Marco

Responsabile Forum


2397 Discussioni



Profilo - Marco
01 marzo 2014 alle 10:52:49 Profilo - MarcoInvia un messaggio privato Rispondi quotando

Cavolo NON ho capito.

Ruoti il mozzo rispetto al telaio di 180° lasciando lo spessore o togliendo lo spessore.

Se lasci lo spessore e ruoti la ruota e tutto rimane al centro vuol dire che il telaio è storto.

Se togli lo spessore e da una parte la ruota è da una parte mentre dall'altro è al centro sicuramente la ruota non è al centro ma potrebbe essere una concausa un po' di telaio storto e un po' di ruota decentrata.

Il mozzo non sarà mai inclinato perché altrimenti le pedivelle non ruoterebbero su un pino e te ne accorgeresti subito pedalando perché il piede farebbe una traiettoria non regolare.

spesso le ruote hanno il cerchio non perfettamente al centro rispetto ai due cuscinetti.

il mozzo si muove :-) alta qualità di certi prodotti :-)

devi inserire un anello (spacer) che vada in battuta tra pedivella e cuscinetto in modo da tenere fermo il cuscinetto.


---------------

http://www.unaruota.com 
http://www.mad4one.com
da monociclisti per monociclisti!
tulliods


397 Discussioni



Profilo - tulliods
02 marzo 2014 alle 00:11:10 Profilo - tulliodsInvia un messaggio privato Rispondi quotando
mi riferivo al caso in cui non metto lo spessore.
Bo...comunque sarà un misto tra telaio,ruota e mancanza degli spacers.Soprattutto quest'ultimo.
Alla fine dato che ruotando di 180 gradi il problema non si verifica(senza spessore),ho invertito le pedvelle e ho risolto.
Ma questa qu-ax è ad un livello cosi basso?Eppure non costa proprio pochissimo.

---------------

Marco

Responsabile Forum


2397 Discussioni



Profilo - Marco
02 marzo 2014 alle 09:02:07 Profilo - MarcoInvia un messaggio privato Rispondi quotando

Il discorso qualità e prezzo passa attraverso il marketing :-)

Comunque QuAx non è un livello bassissimo ci sono cose ignobili che durano pochi giorni prima di diventare inservibili.

Però l'attenzione a tanti piccoli dettagli in QuAx è più bassa che per altre marche e ora che hanno spostato la maggior parte della produzione da Taiwan alla Cina molti dettagli sono peggiorati.

Comunque stiamo parlando di oggetti che costano poco e se pensate che l'iva va tutta allo stato e poi ci sono i costi di trasporto dall'Asia al nord Europa, poi in Italia e in fine a casa vostra e in questa catena ci deve guadagnare chi lo produce poi chi lo distribuisce in Europa e alla fine anche il rivenditore, di soldi usati per produrre ne rimangono ben pochi ma questo è così per qualunque prodotto  :-(


---------------

http://www.unaruota.com 
http://www.mad4one.com
da monociclisti per monociclisti!

 
Media Partners


Log in
Login
Password
Memorizza i tuoi dati:

Visitatori
Visitatori Correnti : 23
Membri : 0

Per visualizzare la lista degli utenti collegati alla community, devi essere un utente registrato.
Iscriviti


 
 © AspNuke 
Contattami
Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7
Questa pagina è stata eseguita in 0,1328125secondi.
Versione stampabile Versione stampabile